Kalenarte MAACK a Casacalenda presenta Utopie al Maack

maack

L’Associazione Culturale Kalenarte MAACK a Casacalenda Molise contaminerà anche l’estate 2017 con una serie di eventi ricchi di contenuti culturali.

Anche quest’anno, sulla scia del successo degli eventi organizzati nel 2016, l’ Associazione Culturale Kalenarte MAACK, ha stilato un programma estivo il cui obiettivo rimane rafforzare il legame tra la cittadinanza e lo spazio urbano, utilizzando i luoghi del MAACK e della Galleria Franco Libertucci. L’ AUT OUT 2017 vedrà protagoniste le UTOPIE AL MAACK.

Le UTOPIE: i sogni, le chimere, gli ideali, le illusioni che da oltre vent’anni l’Associazione Culturale Kalenarte MAACK rincorre con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio artistico contemporaneo. È grazie a queste utopie che ad oggi sull’intero territorio comunale di Casacalenda sono istallate ben ventuno opere del MAACK e all’interno della Galleria Franco Libertucci sono presenti più di centoquattordici opere.

Il programma aut out 2017 UTOPIE AL MAACK si aprirà con un’anteprima articolata in due serate dedicate a personalità che hanno dato un grande contributo alla storia di Kalenarte e del MAACK. La prima, in programma Sabato 22 Luglio, vedrà l’inaugurazione della mostra nell’arte Teresa Zambrotta raccontata da Riccardo Pieroni, allestita nella sala intitolata all’artista “i delfini di Teresa Zambrotta” della Galleria Franco Libertucci dal 22 luglio al 30 agosto. La seconda, in programma Giovedì 3 Agosto, sarà un omaggio allo scrittore casacalendese Pietro Corsi, attraverso un’istallazione di Michele Porsia e Massimo Palumbo nel Centro Storico del paese, in Terra Vecchia.

Il 6, 7, 8 Agosto le UTOPIE al MAACK si trasformeranno in chiacchierate informali di mezza estate sulla scacchiera, accompagnate da danza e musica:

Domenica 6 Agosto si parlerà di paesaggi culturali, tra l’Adriatico e il Tirreno, il Molise il MAACK con Luciano De Bonis e Michele Porsia a cura di Massimo Palumbo, a seguire “danza sulla scacchiera” con coreografie di Paola Di Tullio.

Lunedì 7 Agosto Stefania Crobe, Marianna Fazzi, Lucia Giardino, Michele Porsia discuteranno di rete: siti, seminarasogninterra, Guilmi Artproject, MAACK a cura di Massimo Palumbo, a seguire Patrizia Pastore e la sua chitarra.

Martedì 8 Agosto il tema affrontato da Vincenzo Latina, Beniamino Servino e Paolo Valerio Mosco sarà le Utopie al MAACK a cura di Claudia Di Bello, a seguire ‘An Evening of Song’ con Jacquelline Ross al violino e Bruno Heinen al piano.

Tutte le serate saranno allietate da un aperitivo offerto dall’Associazione Kalenarte MAACK in collaborazione con partner e sponsor dell’associazione. Sarà possibile conoscere il Museo all’Aperto MAACK e la Galleria Franco Libertucci grazie a visite guidate, da prenotare contattando l’Associazione Culturale Kalenarte MAACK all’e-mail kalenartemaack.segreteria@gmail.com o sulla pagina facebook “Maack Kalenarte Museo all’Aperto d’Arte Contemporanea” @maackalenarte.

Fonte Associazione Culturale Kalenarte Maack

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password