Il Liceo Majorana-Fascitelli si riconferma al concorso “Fare il Giornale nelle Scuole”

ISERNIA-Fare-il-giornale-nella-scuola-il-giornale-dell’Isis-Majorana-Fascitelli-tra-le-migliori-testate-giornalistiche-scolastiche-d’Italia

Le capacità degli studenti della redazione iNrg, giornale scolastico del liceo isernino, erano già state notate da Giuseppe Tabasso, noto giornalista molisano e nostro prezioso collaboratore che, proprio in un articolo scritto per il nostro giornale, aveva detto: “Rischiamo forse di umiliare a colpi di sbrigative battutine un bene comune come l’informazione e la comunicazione? Per noi operatori del ramo, la prospettiva è inquietante al punto di aggrapparci a ogni segnale in controtendenza. Come quello che ho colto scoprendo un giornalismo giovanile allergico alla volatilità della twitteratura. Mi è successo imbattendomi in un giornalino redatto dagli studenti dell’Isis Majorana-Fascitelli di Isernia, del quale mi ha colpito la freschezza, il gusto illustrativo, la grinta, l’apertura all’esterno, l’europeismo, la curiosità, l’ironia, l’indignazione e perfino la capacità investigativa.”

Parole che suonano profetiche, dal momento che il giornale in questione, per il secondo anno consecutivo, è risultato tra le migliori testate giornalistiche scolastiche d’Italia, nell’ambito della sedicesima edizione del prestigioso Concorso promosso dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Una bella soddisfazione e, soprattutto, una ventata di fresco ottimismo, se si pensa che questi ragazzi stanno portando avanti, con passione e competenza, un progetto legato all’informazione e alla comunicazione.

È la meglio gioventù alla quale noi insegnanti puntiamo, fatta di portatori sani di determinazione scolastica e civile.” Con queste belle parole, Massimo Campanella, docente e Referente di pubblicazione, ha descritto i giovani giornalisti, che parteciperanno a Cesena, il 16 e 17 aprile, a due giornate all’insegna del giornalismo e, tra dibattiti e incontri, verrà loro consegnato l’ambito riconoscimento.

Anna Maria Di Pietro43 Posts

Nata a Roma (Rm) nel 1973, studi classici, appassionata lettrice e book infuencer, si occupa di recensioni di libri e di interviste agli autori, soprattutto emergenti.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password