Orchestra Sinfonica Rossini a Campobasso

di Francesco Montano, foto di Luigi Scirpoli

 

Orchestra Sinfonica Rossini

Riconosciuta dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) e dalla Regione Marche è ideatrice, organizzatrice ed interprete di Sinfonica 3.0, stagione sinfonica di spicco a livello nazionale. Ha realizzato tournée in Giappone, Cina, Corea del Sud, Malta, Turchia, Austria, Francia, Germania e Svezia.

 

In Italia si è esibita in importanti teatri, partecipando a festival e stagioni concertistiche di grande prestigio. Di rilievo la collaborazione con Nicola Alaimo, Andrea Bacchetti, Andrea Battistoni, Mario Biondi, Andrea Bocelli, Stefano Bollani, Paolo Bordogna, Simonide Braconi, Michele Campanella, Roberto Cappello, Anna Maria Chiuri, Francesco Ivan Ciampa, Eddie Daniels, Mariella Devia, Enrico Dindo, Marcello Giordani, Corrado Giuffredi, Michele Mariotti, Mario Marzi, Michele Pertusi, Massimo Quarta, Marcello Rota, Corrado Rovaris, Daniele Rustioni, Giovanni Sollima, Dimitra Theodossiou, Alberto Zedda e Zubin Mehta.

 

Partecipa regolarmente alle manifestazioni liriche del territorio come il Rossini Opera Festival, la Stagione Lirica di Fano, la Stagione Lirica di Ancona e la Stagione Lirica di Jesi. Nel 2014 ha vinto l’Oscar della Lirica con il DVD dell’opera Aureliano in Palmira di Gioachino Rossini, produzione del Rossini Opera Festival.

 

Daniele Agiman – direttore

Tra i direttori d’orchestra italiani più attivi a livello internazionale. In Corea del Sud e Giappone è ospite regolare delle più prestigiose istituzioni in particolare in campo operistico. Tra le produzioni più significative si ricordano: Gianni Schicchi e Cavalleria Rusticana al Teatro di Stato di Taegu (Corea del Sud); Lucia di Lammermoor a Seoul presso il Sejong Opera Festival; La Traviata presso il Centennial Hall di Nara (Giappone).

Nel dicembre 1992 ha debuttato al Konzerthaus di Vienna ed al Brucknerhaus di Linz su invito della Wiener Kammerorchester. Si è particolarmente impegnato nella diffusione e valorizzazione della produzione di autori contemporanei, dirigendo tra l’altro molte prime esecuzioni di compositori italiani.

Già Direttore Artistico e Musicale de “I Madrigalisti Ambrosiani”, della Stagione Lirica Autunnale di Lugano, del Laboratorio Lirico del Conservatorio “G. Verdi”, dell’Orchestra Benedetto Marcello, dell’Associazione “Ab Harmoniae”, del Festival “Pergine Spettacolo Aperto” e, dal 2006 al 2009 Direttore Ospite Principale della Shizuoka Symphony Orchestra. Attualmente è Consulente Musicale del teatro di Taegu (Corea del Sud), Consulente Artistico per l’opera italiana dell’Opera Company di Kyushu (Giappone) e Direttore Principale e Direttore Artistico dell’Orchestra Sinfonica “G. Rossini”. Dal 1999 è titolare della cattedra di Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano e dal marzo 2007 è Professore Onorario di Direzione d’Orchestra presso l’Università Kurashiki Sakuyo in Giappone.

 

Per informazioni sugli eventi organizzati dall’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis scrivere a info@amicidellamusicacb.it | amicidellamusicacb@libero.it o consultare il sito dell’Associazione www.amicidellamusicacb.it o la pagina Facebook.

Francesco Montano127 Posts

Nato a Campobasso nel 1984, laurea in Antropologia Culturale alla Sapienza. Collaboratore dal 2015. Ricerche a Lima, Roma e Campobasso. Pubblicazione relativa alla ricerca a Roma per la prevenzione e lo studio dei fenomeni di aggressività e bullismo: “la visione dei mondi nell’infanzia: rappresentazioni sociali bambine correlate alla costruzione della salute”; dal titolo: Narrazioni dall’infanzia su salute, corpo e amicizia. Ricerche etnografiche in tre scuole romane. Progetto realizzato grazie al contributo economico dell’istituto Montecelio, agenzia regionale per la comunicazione e la formazione; publicato a Roma nel 2009. Presentazione relativa alla ricerca a Lima: “Ananias: lotta all’abbandono scolastico mediante un programma di diagnosi e rieducazione per bambini/e con problemi di apprendimento”, realizzato dal CIES, in collaborazione con l’associazione peruviana Amigos de Villa, dipartimento di storia, culture, religioni – università degli studi di Roma “La Sapienza” e cofinanziato dal ministero Affari Esteri – DGCS e dalla regione Lazio. Roma 2012.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password