Skylines Brass Ensemble a Campobasso

di Francesco Montano, foto di Luigi Scirpoli

Skylines Brass Quintet nasce nel 2014 su iniziativa di strumentisti abruzzesi uniti dalla passione per la musica da camera e d’insieme per ottoni dopo aver eseguito in prima assoluta europea il brano “Skylines” dell’autore statunitense David Uber. I componenti svolgono attività sia didattica, presso conservatori italiani, licei musicali e scuole medie ad indirizzo musicale e collaboranno con direttori quali: R. Muti, E. Inbhal, D. Oren, D. Rustioni, M. Dones, M. Conti, A. Lonquich, D. Renzetti, F. Creux, M. Somadossi, L. Pusceddu.

Il repertorio dell’ensemble spazia dall’esecuzione di brani originali concepiti per tale formazione fino ad arrivare a proporre arrangiamenti e trascrizioni di arie d’opera e colonne sonore abbracciando moltissimi autori come G. Gabrieli, G. Verdi, G. Puccini, L. Bernstein, N. Rota, D. Short, N. Piovani, E. Morricone.

Direttore stabile dell’ensemble è il M° Pasquale Veleno. Le trombe sono: Silvio Di Paolo e Luca Falcone, il corno è Giuliano Melchiorre, il trombone è Antonio Bonanni, la tuba è Marcello Di Millo, il percussionista è Danilo Di Vittorio.

Clicca qui per visitare il loro canale youtube

 

Per informazioni sugli eventi organizzati dall’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis scrivere a info@amicidellamusicacb.it | amicidellamusicacb@libero.it o consultare il sito dell’Associazione www.amicidellamusicacb.it o la pagina Facebook.

Francesco Montano190 Posts

Nato a Campobasso nel 1984, laurea in Antropologia Culturale alla Sapienza. Collaboratore dal 2015. Ricerche a Lima, Roma e Campobasso. Pubblicazione relativa alla ricerca a Roma per la prevenzione e lo studio dei fenomeni di aggressività e bullismo: “la visione dei mondi nell’infanzia: rappresentazioni sociali bambine correlate alla costruzione della salute”; dal titolo: Narrazioni dall’infanzia su salute, corpo e amicizia. Ricerche etnografiche in tre scuole romane. Progetto realizzato grazie al contributo economico dell’istituto Montecelio, agenzia regionale per la comunicazione e la formazione; pubblicato a Roma nel 2009. Presentazione relativa alla ricerca a Lima: “Ananias: lotta all’abbandono scolastico mediante un programma di diagnosi e rieducazione per bambini/e con problemi di apprendimento”, realizzato dal CIES, in collaborazione con l’associazione peruviana Amigos de Villa, dipartimento di storia, culture, religioni – università degli studi di Roma “La Sapienza” e cofinanziato dal ministero Affari Esteri – DGCS e dalla regione Lazio. Roma 2012.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password