Il Matese pastorale e un po’ agricolo

di Francesco Manfredi-Selvaggi In verità c’è al primo posto l’economia turistica legata allo sci e, poi, c’è pure l’industria boschiva. La scomparsa dei carbonai quasi totale fa perdere le caratteristiche…

Continua...

Il Parco del Matese sta ancora “parc” heggiato

di Francesco Manfredi-Selvaggi Il sistema delle aree protette nell’Appennino è come un treno per la sua forma lineare che segue la lunga catena montuosa, fatta di tanti vagoni, che sono…

Continua...

Il Matese, un parco appenninico

di Francesco Manfredi-Selvaggi I parchi appenninici sono intrinsecamente diversi da quelli alpini, non solo per l’altitudine che raggiungono le vette, ma soprattutto per la forte umanizzazione dei territori in essi…

Continua...

Il Matese tra sic e parco

di Francesco Manfredi-Selvaggi Questo massiccio montuoso è protetto tanto in base alla normativa sui Siti di Importanza Comunitaria quanto da quella delle Aree Protette. Se ciò non bastasse vi è…

Continua...

Parco atto I: perimetrazione

di Francesco Manfredi-Selvaggi È questa la prima operazione da fare per dar vita concretamente ad un Parco. Per quello del Matese si è rivelata l’azione di perimetrazione un’elaborazione complessa per…

Continua...

Boiano al tempo dei cambiamenti climatici

di Francesco Manfredi-Selvaggi In una visione catastrofista il centro matesino rimarrebbe allagato per molti giorni all’anno. È una previsione limite, ma occorre attrezzarsi anche per questa eventualità (ph. F. Morgillo)…

Continua...

Pagina 1 of 5

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password