Musica

Triosfere a Campobasso

Il Triosfere è un gruppo in cui confluiscono gli stilemi del tango, del jazz, della musica colta e del pop. Minimalismo, forza e cura del suono sono alla base della ricerca musicale del Triosfere che elude i soliti cliché esecutivi.

Continua...

Ensamble Micrologus a Campobasso

Il gruppo viene alla luce nel 1984 fra i primi che si propongono di far conoscere la musica medievale, a quel tempo poco eseguita, su impulso di quattro musicisti: Patrizia Bovi, Gabriele Russo, Adolfo Broegg e Goffredo Degli Esposti, nasce Micrologus.

Continua...

Quintetto Elise a Campobasso

Il Quintetto Elise è formato da musicisti che hanno condiviso un tratto significativo del loro percorso professionale in due tra le più rappresentative compagini cameristiche del panorama nazionale e internazionale come I Musici di Roma (collegare con l’altro articolo) e I Solisti Aquilani.

Alcuni critici ritengono che Beethoven abbia adottato questa tipologia a cinque non tanto per esigenze compositive, quanto per ottenere col raddoppio della viola, una colorazione strumentale più efficace ed una maggiore sonorità.

Continua...

Musica Antiqua Latina a Campobasso

Ensemble barocco su strumenti originali, è stato creato nel 2000 dal direttore e violoncellista barocco Giordano Antonelli. Il progetto Musica Antiqua Latina promuove la riscoperta e la diffusione del grande repertorio barocco italiano, di cui Roma, dove il gruppo è residente, è stato uno dei centri di massima creatività.

Continua...

Le mutazioni del lupo: serenità e consapevolezza nel nuovo lavoro discografico di Lino Rufo

Il settimo disco di Lino Rufo è il disco della serenità. Lo si sente dalle prime battute del brano d’apertura e dalle prime parole che vengono cantate «Quante strade ho…

Continua...

Trio Metamorphosi a Campobasso

Il nome del Trio Metamorphosi, nuovo nome del trio, è un inno al processo continuo di cambiamento, così necessario in ambito artistico. Intende sottolineare la progressiva crescita di un complesso cameristico mai schiavo dell’abitudine, anzi, sempre pronto a mettersi in gioco con la volontà di creare prospettive di unicità in ogni performance.

Continua...

Pagina 1 of 8

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password