JELSI CON PAPA FRANCESCO NEL RICORDO DI PADRE GIUSEPPE TEDESCHI

papa-francesco

Lunedì 14 ottobre alle ore 16:30 presso la Curia Arcivescovile in via Mazzini a Campobasso si terrà la cerimonia di presentazione dell’udienza papale che coinvolgerà l’intera comunità jelsese mercoledì 16 ottobre. Un evento storico per la comunità che si recherà a salutare Papa Bergoglio nel ricordo di Padre Giuseppe Tedeschi, sacerdote jelsese ucciso in Argentina per mano degli squadroni militari della dittatura il 2 febbraio 1976.

Oltre 300 persone partiranno da Jelsi con 4 pullman e avranno l’opportunità di salutare il papa compresi gli alunni della scuola intitolata a Padre José che porteranno in dono a Sua Santità disegni e oggetti realizzati da loro. Grande è stato lo sforzo messo in campo dal Comitato Promotore che ha visto coinvolte l’Amministrazione Comunale, la Parrocchia, il Comitato di Sant’Anna, la Pro Loco e l’Istituto Comprensivo di Jelsi oltre all’Associazione Tedeschi grazie ai cui volontari è stato possibile creare il legame con l’Ambasciatore della Repubblica Argentina presso la Santa Sede, Juan Pablo Cafiero, che dopo essere venuto in visita lo scorso 8 e 9 febbraio a Jelsi ha spinto affinché la comunità jelsese fosse ricevuta da Papa Francesco.

Una delegazione composta dal Michele Petraroia, socio fondatore dell’Associazione Tedeschi, dal Sindaco di Jelsi Salvatore D’Amico, da Filippo Tedeschi, fratello di Padre Giuseppe, da Maria Antonietta Santella, collaboratrice nella favela di Villa Itatì di Padre Tedeschi, dalla Preside Annamaria Pelle e da Feliciano Antedomenico, Presidente del Comitato Sant’Anna avranno l’onore insieme a S. E. Cafiero per un saluto a Papa Francesco, in Piazza San Pietro il 16 ottobre prossimo. Un incontro storico che emoziona un’intera comunità nel ricordo di un suo figlio che ha dato la vita per il bene e la dignità di tanti.

Il Sindaco Salvatore D’Amico
Il Parroco Don Peppino Cardegna
Il Presidente del Comitato Sant’Anna  Feliciano Antedomenico
Per l’Associazione Tedeschi
Maria Perrotta
Monica di Tota
Pasquale Cerio
Chiara D’Amico

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password