RSM tira le somme

salute

Ad una settimana dal convegno dal titolo “Oltre il pregiudizio, per una reale integrazione socio-sanitaria”, che si è tenuto lunedì 9 ottobre all’ex Gil, si è riunito il comitato della Rete della Salute Mentale di Campobasso, per tirare le somme di un evento organizzato in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale. Feedback positivi su quanto dibattuto dai diversi relatori che si sono succeduti – davanti ad un auditorium gremito come per le grandi occasioni – e che ha ascoltato con interesse e partecipazione gli interventi dei rappresentanti di associazioni e cooperative pronti a porre l’attenzione sull’importanza di un’integrazione socio-sanitaria, necessaria mai come in un periodo delicato come quello attuale.

Significativa in chiave di vicinanza al cittadino la presenza di numerosi sindaci e amministratori dell’area del bacino di utenza che fa capo al Centro di Salute Mentale di Campobasso e che ‘ospitano’ i Centri di Riabilitazione Psicosociale, nonché del direttore sanitario Asrem, Lucchetti, del vertice della Direzione generale per la Salute della Regione – Gallo – e del direttore del Servizio socio-sanitario, De Lisio.

Il convegno ha rappresentato il punto di arrivo di un’informazione sul mondo della salute mentale che arriva senza filtri al cittadino, in una logica anti-stigma, ma allo stesso tempo è il punto di partenza per una presenza sempre più capillare della Rete sul territorio. A margine dell’incontro il comitato, forte dell’esperienza dell’ottima riuscita delle passate edizioni, ha ribadito la volontà di riproporre la Cena di Natale, appuntamento che nel didicembre 2016 ha riunito nella splendida cornice del Coriolis settecento.

Fonte: RSM Campobasso

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password