Campobasso, una nuova scuola per Mascione

scuola-mascione-780x405 foto

di Virginia Serra

Durante la conferenza-stampa presso Palazzo San Giorgio di Campobasso, è stato presentato il progetto della nuova scuola da 1,2 milioni di euro, provenienti da fondi comunali, che sarà realizzata dal “Consorzio Stabile Alveare Network”, ditta di Roma che si è aggiudicata l’appalto.

L’architetto Tucci, responsabile del progetto, ha descritto l’opera: 700 metri quadri, ad un solo piano, antisismica, con cinque aule comunicanti, una piccola biblioteca aperta al pubblico, un accesso secondario per i disabili, un impianto fotovoltaico sul tetto, uno spazio verde per la ricreazione e parcheggi per il personale scolastico. Il vecchio edificio era stato chiuso circa due ani fa per motivi di sicurezza, da cui la protesta dei genitori degli alunni che avevano restituito le tessere elettorali in Prefettura. Dalla conferenza è emerso che l’abbattimento della vecchia struttura avverrà nell’arco di due settimane per dare luce al nuovo edificio in Contrada Mascione, un quartiere che senza la scuola sarebbe stato condannato allo spopolamento. Il sindaco Battista ha dichiarato che il progetto, frutto di più idee, è stato condiviso con la cittadinanza e che l’impegno profuso dall’Amministrazione comunale ha contribuito a creare un clima disteso con i cittadini. Il portavoce dei genitori ha espresso piena soddisfazione per l’obbiettivo raggiunto, mentre la Dirigente Scolastica Agata Antonelli ha ringraziato l’Amministrazione comunale per aver tenuto fede alla parola data.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password