2247 milioni di euro per gli F-35 nel triennio 2020-22: qualche spiegazione?

F-35

Fonte: infoaut.org

Nelle previsioni di spesa del Ministero della Difesa compare anche l’acquisto dei famosi F-35 che, per chi non lo sapesse sono mezzi equipaggiato per trasportare e sganciare bombe nucleari, tra le varie cose. Apparecchi che, ricordiamo, assembliamo anche qui in Italia.

Il Ministero, con un po’ di ritardo, ha pubblicato un corposo documento di 337 pagine intitolato Documento Programmatico pluriennale della Difesa per il triennio  2020-2022, in cui si parla anche di F-35.

OLTRE DUE MILIARDI DI EURO PER UN’ARMA INUTILE

Le cifre, rimodulate in meno di ben 59 milioni per il 2020,  sono: 800 milioni per il 2020, 747 per il 2021,  700 per il 2022; totale due miliardi e 247 milioni per un’arma inutile, inquinante, in paese violazione dell’articolo 11 della Costituzione Italiana.

Caro Ministro Guerini, vorrebbe spiegare ai cittadini italiani a cosa serve comprare due miliardi di cacciabombardieri in piena crisi sanitaria? Lei che l’altro giorno ha messo a disposizione le strutture mediche dell’Esercito a tare tamponi covid, vorrebbe anche dirci quando mette tutto il parco pulmann e autisti dell’esercito a decongestionare i trasporti pubblici?

SIGNOR CONTE, CI DIA SPIEGAZIONI!

Cari partiti che appoggiano il governo, che vantano tutti patente “pacifista”, Caro Presidente Conte che parla ogni cinque minuti di Nuovo Umanesimo, vogliamo rapidamente rivedere questo allucinante piano d’acquisto, pagare eventuali penali e destinare quei soldi a misure urgenti di miglioramento complessivo della sanità pubblica?

Spedirò copia di questa lettera al Ministro e alle direzioni dei partiti di governo e pubblicherò volentieri le loro risposte.

PS: se qualcuno volesse scrivere anche lui  al Ministro Guerini sappia che deve usare la posta elettronica della Camera dei Deputati (guerini_lorenzo@camera.it) dato che sul sito del Ministero non è reperibile nessun suo recapito istituzionale. Suggerirei un miglioramento nelle relazioni con i cittadini e la stampa.

Olivier Turquet per Pressenza

Giuseppe Piacente9 Posts

Nato a Isernia (IS) nel 1980. Si è trasferito a Roma molto più tardi, laureato in Scienze della Comunicazione, “masterizzato" in Scrittura creativa, ha ricevuto il tesserino da Giornalista pubblicista nel lontano 2008. Ha scritto, redatto, corretto, intervistato, editato, indicizzato e continua ancora a fare tutte queste cose. Vive tra Molise, Lazio e World Wide Web. Il suo blog di cinema: copyisteria.altervista.org

2 Comments

  • Antonio Bellonea Reply

    28 Ottobre 2020 at 19:11

    Sandro Pertini disse ” svuotate gli arsenali e riempite i granai “

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password