Author Details

  • Antonio Ruggieri46 Posts

    Nato a Ferrazzano (CB) nel 1954. E’ giornalista professionista. Ha collaborato con la rete RAI del Molise. Ha coordinato la riedizione di “Viaggio in Molise” di Francesco Jovine, firmando la post—fazione dell’opera. Ha organizzato e diretto D.I.N.A. (digital is not analog), un festival internazionale dell’attivismo informatico che ha coinvolto le esperienze più interessanti dell’attivismo informatico internazionale (2002). Nel 2004, ha ideato e diretto un progetto che ha portato alla realizzazione della prima “radio on line” d’istituto; il progetto si è aggiudicato il primo premio del prestigioso concorso “centoscuole” indetto dalla Fondazione San Paolo di Torino. Ha ideato e diretto quattro edizioni dello SMOC (salone molisano della comunicazione), dal 2007 al 2011. Dal 2005 al 2009 ha diretto il quotidiano telematico Megachip.info fondato da Giulietto Chiesa. E’ stato Direttore responsabile di Cometa, trimestrale di critica della comunicazione (2009—2010). E’ Direttore responsabile del mensile culturale “il Bene Comune”, senza soluzione di continuità, dall’esordio della rivista (ottobre 2001) fino ad oggi. BIBLIOGRAFIA Il Male rosa, libro d’arte in serigrafia, (1980); Cafoni e galantuomini nel Molise fra brigantaggio e questione meridionale, edizioni Il Rinoceronte (1984); Molise contro Molise, Nocera editore (1997); I giovani e il capardozio, Nocera editore (2001).

Fondazione-Molise-Cultura

di Antonio Ruggieri Le controverse vicissitudini che hanno caratterizzato l’attività della Fondazione Molise Cultura. Trasformare il sodalizio da in...

Continua...
editoriale

Editoriale del numero di Giugno/Luglio 2018 di Antonio Ruggieri   Il refrain si rinnova a ogni tornata elettorale: si...

Continua...
7a4010c728df5112a2a660b7127561f8_

di Antonio Ruggieri Mi è parso ingeneroso l’articolo di Rossano Pazzagli, docente dell’Università del Molise e direttore di ArIA,...

Continua...
editoriale

Editoriale del mese di Maggio 2018 di Antonio Ruggieri Prima che dei contributi da Roma e da Bruxelles, più...

Continua...
Members of the Kurdish community wave flags and banners of convicted Kurdistan Worker's Party (PKK) leader Abdullah Ocalan during a demonstration calling for Ocalan's release in Strasbourg, Eastern France, on February 14, 2015.   Ocalan was captured by Turkish undercover agents in Kenya in 1999, brought back to Turkey and sentenced to death. His sentence was later commuted to life.  AFP PHOTO/FREDERICK FLORIN        (Photo credit should read FREDERICK FLORIN/AFP/Getty Images)

Editoriale del mese di Marzo/Aprile 2018 di Antonio Ruggieri Abdullah Öcalan, il leader curdo che il suo popolo chiama...

Continua...
Andrea Greco (a sx) con Luigi Di Maio

di Antonio Ruggieri Le elezioni politiche del 4 marzo e poi quelle regionali del 22 aprile consegnano al Molise...

Continua...

Pagina 1 of 8

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password