Suoni vibranti a Campobasso

di Francesco Montano, foto di Graziana Garzone

Tosca Tavaniello
Nata nel 2000 ha intrapreso lo studio dell’arpa all’età di nove anni. Studia presso il conservatorio “G. Verdi” di Como dove si è diplomata a 17 anni nella classe del M° Ester Gattoni.

Ha preso parte a diversi concorsi: I premio al Concours Francais de la Harpe Limoges 5 ème èdition, I premio nel Concorso Internazionale di esecuzione musicale città di Airola, I premio nel Concorso Internazionale di Musica della Val Tidone, Golden Award nel concorso “Svirel competition”, I premio al concorso internazionale musicale “Città di Scandicci”, il Diapason d’oro e il I premio esibendosi poi in concerto nella Biblioteca Civica di Pordenone e il I premio nel Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Giovani musicisti – Città di Treviso”.

Ha preso parte a diversi corsi di specializzazione con il M° Judith Liber; con il M° Karen Vaughan all’HarpMasters presso l’International Summer Harp Academy in Svizzera e con il M° Irina Zingg al Talent Music Master Courses, con il M° Isabell Perrin, con la prima arpa dell’Orchestra Sinfonica della Rai il M° Margherita Bassani e con il M° Maria Stange. Attualmente sta proseguendo gli studi con il M° Nicoletta Sanzin presso il conservatorio “G. Tartini” di Trieste.

Per informazioni sugli eventi organizzati dall’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis scrivere a info@amicidellamusicacb.it | amicidellamusicacb@libero.it o consultare il sito dell’Associazione www.amicidellamusicacb.it o la pagina Facebook.

Francesco Montano66 Posts

Nato a Campobasso nel 1984, laurea in Antropologia Culturale alla Sapienza. Collaboratore dal 2015. Ricerche a Lima, Roma e Campobasso. Pubblicazione relativa alla ricerca a Roma per la prevenzione e lo studio dei fenomeni di aggressività e bullismo: “la visione dei mondi nell’infanzia: rappresentazioni sociali bambine correlate alla costruzione della salute”; dal titolo: Narrazioni dall’infanzia su salute, corpo e amicizia. Ricerche etnografiche in tre scuole romane. Progetto realizzato grazie al contributo economico dell’istituto Montecelio, agenzia regionale per la comunicazione e la formazione; publicato a Roma nel 2009. Presentazione relativa alla ricerca a Lima: “Ananias: lotta all’abbandono scolastico mediante un programma di diagnosi e rieducazione per bambini/e con problemi di apprendimento”, realizzato dal CIES, in collaborazione con l’associazione peruviana Amigos de Villa, dipartimento di storia, culture, religioni – università degli studi di Roma “La Sapienza” e cofinanziato dal ministero Affari Esteri – DGCS e dalla regione Lazio. Roma 2012.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password