Theatle Clarinet Ensamble a Campobasso

di Francesco Montano

Costituitosi nel 2003, è composto da musicisti di chiara fama che nella loro carriera si sono distinti nel panorama Internazionale. L’equilibrio timbrico, la raffinatezza delle esecuzioni e il repertorio che spazia dal classico al moderno, fanno sì che il concerto risulti di gradevole ascolto.

L’ensemble ha collaborato con diversi attori per la realizzazione di spettacoli teatrali (musica e poesia) tra i quali: Edoardo Siravo (Fiction “Vivere” di canale 5), Michele Placido, Ugo Pagliai. Nell’estate 2007 l’ensemble ha effettuato una tournee in Canada riscuotendo ampissimi consensi. Dal 2010 il gruppo collabora in spettacoli teatrali con la scrittrice Dacia Maraini, ha prodotto un Cd musicale con brani della stessa declamati dall’attrice Piera Degli Esposti.

Rocco Masci – clarinetto e piccolo mib

Clarinettista e direttore d’orchestra, ha iniziato lo studio del clarinetto con il M° A. Settimi presso l’Accademia musicale Pescarese e si è brillantemente diplomato presso il Conservatorio “S. Cecilia” di Roma sotto la guida del M° M. Incenzo; ha conseguito il Diploma Accademico di II° Livello in discipline musicali- Clarinetto.

Concertista apprezzato nel panorama nazionale ed internazionale ha collaborato con l’Orchestra nazionale “S. Cecilia” di Roma, l’Orchestra Internazionale d’Italia; consegue nel 1995 l’idoneità presso l’Orchestra dell’Arena di Verona e dal 1991 ricopre il posto di primo clarinetto presso l’Orchestra Sinfonica di Pescara.

Dal 2012 coordina il Campus per giovani clarinettisti presso l’Accademia italiana del Clarinetto.
Dal 2001 è docente di clarinetto presso la scuola secondaria di primo grado ad orientamento musicale. È titolare della cattedra di clarinetto presso L’Accademia musicale Pescarese.

Andrea Cremonese – clarinetto

Ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio di Pescara diplomandosi con il M° Sergio Bosi. Attualmente Svolge concerti in varie formazioni strumentali ed è docente titolare presso l’Istituto Comprensivo n.1 di Chieti.

Amerigo Orlando – clarinetto

Si diploma brillantemente nel 2006 presso il Conservatorio “G. Braga” di Teramo. Ha avviato la propria carriera alla direzione con l’Orchestra di Fiati Majella. Dirige stabilmente l’Abruzzo Festival Orchestra con la quale ha partecipato alle celebrazioni del cinquantesimo anniversario della denominazione “Montepulciano d’Abruzzo”. Nel 2018 e nel 2019 è Direttore Artistico del Premio Nazionale Camillo De Nardis e del Premio Internazionale Domenico Ceccarossi.

Leontino Iezzi – clarinetto basso

Ha studiato clarinetto con il M° P. Pacione presso il Conservatorio di Pescara; è clarinetto, clarinetto Basso e direttore d’orchestra. È membro di giuria nei diplomi di clarinetto e nei Concorsi nazionali di Composizione e direzione. Attualmente è docente di clarinetto presso il Liceo Musicale “G. Misticoni” di Pescara.

Roberto Desiderio – percussioni

Nel 2001 ha conseguito, presso il conservatorio di musica “L. D’Annunzio” di Pescara, il diploma in strumenti a percussioni. Dal 2000 ad oggi ha all’attivo 20 anni di servizio presso le diverse scuole secondarie di primo grado. È stato menzionato dal musicologo Stefano Zenni nell’articolo “Medio Adriatico, Mosso” della rivista “Musica Jazz” quale nuovo talento abruzzese.

Per informazioni sugli eventi organizzati dall’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis scrivere a info@amicidellamusicacb.it | amicidellamusicacb@libero.it o consultare il sito dell’Associazione www.amicidellamusicacb.it o la pagina Facebook.

Francesco Montano88 Posts

Nato a Campobasso nel 1984, laurea in Antropologia Culturale alla Sapienza. Collaboratore dal 2015. Ricerche a Lima, Roma e Campobasso. Pubblicazione relativa alla ricerca a Roma per la prevenzione e lo studio dei fenomeni di aggressività e bullismo: “la visione dei mondi nell’infanzia: rappresentazioni sociali bambine correlate alla costruzione della salute”; dal titolo: Narrazioni dall’infanzia su salute, corpo e amicizia. Ricerche etnografiche in tre scuole romane. Progetto realizzato grazie al contributo economico dell’istituto Montecelio, agenzia regionale per la comunicazione e la formazione; publicato a Roma nel 2009. Presentazione relativa alla ricerca a Lima: “Ananias: lotta all’abbandono scolastico mediante un programma di diagnosi e rieducazione per bambini/e con problemi di apprendimento”, realizzato dal CIES, in collaborazione con l’associazione peruviana Amigos de Villa, dipartimento di storia, culture, religioni – università degli studi di Roma “La Sapienza” e cofinanziato dal ministero Affari Esteri – DGCS e dalla regione Lazio. Roma 2012.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password