Teatro, “L’altra Elena” chiude OFF 10

di Francesco Montano

La decima edizione della Rassegna Teatrale di Autori Molisani “OFF” presenta il quarto ed ultimo spettacolo di quest’anno: giovedì 26 gennaio sarà in scena il concerto letterario “L’altra Elena” di Rosanna Carnevale e Andreina Di Girolamo.

La pièce vedrà in scena le due musiciste e scrittrici al pianoforte, suonato a quattro mani dalle stesse autrici. Con loro anche la lettrice Fatima Fraraccio e Anna Maria Di Pietro, che si occuperà di coordinare l’evento.

Protagoniste dello spettacolo solo due donne, entrambe pittrici: una esistita realmente, Elena Ciamarra, l’altra nata dalla fantasia della sua autrice, Elena Araldi.

La performance artistica fa rivivere le protagoniste in un serrato volano di rimandi da un titolo all’altro, da una narrazione all’altra, accompagnando lo spettatore in un angolo di meraviglioso Molise.

Le due Elena sono personaggi dal grande temperamento: l’una, la Ciamarra, vive intensamente la sua esperienza creativa e umana, mentre l’altra, Elena Araldi, combatte indomita le nebbie dell’ispirazione e l’età che avanza inesorabile.

La pièce è tratta da due libri che si incrociano sui temi dell’arte e della vita, due opere letterarie, “In solitudine” (Portaparole 2019) di Rosanna Carnevale e “Una bolla di tempo perfetto” (Il Bene Comune 2022) di Andreina Di Girolamo che rappresentano un’ulteriore espressione artistica di due raffinate pianiste da sempre legate dallo studio e dall’amore per il loro strumento.

“L’altra Elena” sarà in scena alla Sala Alphaville di Campobasso il 26 gennaio alle ore 20.30 e i biglietti sono disponibili sulla piattaforma LiveTicket o presso la tabaccheria Picciano in via Marconi 54 a Campobasso.

Francesco Montano136 Posts

Nato a Campobasso nel 1984, laurea in Antropologia Culturale alla Sapienza. Collaboratore dal 2015. Ricerche a Lima, Roma e Campobasso. Pubblicazione relativa alla ricerca a Roma per la prevenzione e lo studio dei fenomeni di aggressività e bullismo: “la visione dei mondi nell’infanzia: rappresentazioni sociali bambine correlate alla costruzione della salute”; dal titolo: Narrazioni dall’infanzia su salute, corpo e amicizia. Ricerche etnografiche in tre scuole romane. Progetto realizzato grazie al contributo economico dell’istituto Montecelio, agenzia regionale per la comunicazione e la formazione; publicato a Roma nel 2009. Presentazione relativa alla ricerca a Lima: “Ananias: lotta all’abbandono scolastico mediante un programma di diagnosi e rieducazione per bambini/e con problemi di apprendimento”, realizzato dal CIES, in collaborazione con l’associazione peruviana Amigos de Villa, dipartimento di storia, culture, religioni – università degli studi di Roma “La Sapienza” e cofinanziato dal ministero Affari Esteri – DGCS e dalla regione Lazio. Roma 2012.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password