Presentato all’ ex GIL di Campobasso “Il risolutore” di Pier Paolo Giannubilo

Senza-titolo-1

di Virginia Serra

L’8 febbraio, presso il Palazzo ex GIL di Campobasso, si è svolta la presentazione del romanzo “Il risolutore” scritto da Pier Paolo Giannubilo, scrittore e professore molisano, pubblicato da Rizzoli.

Un libro apprezzato in tutta Italia, che alla sua presentazione ha esaurito i biglietti d’ingresso in pochi minuti, riempiendo l’auditorium con quasi 300 persone di ogni età.

Lo scrittore ha simpaticamente esordito: “un libro è un impegno, più di un figlio, ci sono voluti cinque anni non facili”. Da un momento di tristezza è dunque nato questo libro.

Due vite, un bagaglio pieno di segreti inconfessabili, la storia di Gian Ruggero Manzoni, pronipote di Alessandro, e cugino dell’irriverente Piero. “Col tempo sarebbe riuscito a pensare di fare tutto ciò che voleva senza doverne rispondere a nessuno e avrebbe finito col prenderci gusto”. La biografia di un uomo che ha trasformato il bambino bullizzato, “palla di grasso”, in un’inspiegabile leggenda.

Sul palco, insieme a Pier Paolo Giannubilo, anche lo scrittore, suo amico, Adelchi Battista. Presenti anche le Istituzioni locali: insieme al sindaco di Campobasso, Antonio Battista, l’Assessore alla cultura, Lidia De Benedittis, la direttrice artistica dell’UIL, Brunella Santoli, e il presidente del Consiglio comunale, Michele Durante.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password