Jigen vive a Biccari

di Francesco Vitale

Uno dei cartoni animati più apprezzati trasversalmente da tutte le generazioni è certamente la saga di Lupin III e, conseguentemente, la banda guidata dal simpatico ladro: la sua affascinante Fujiko e i suoi inseparabili compagni di avventura Jigen e Goemon.

Proprio partendo dalla grande passione per l’anime di Monkey Punch, è nata l’idea della realizzazione di un cortometraggio che vede come protagonista l’infallibile pistolero braccio destro di Lupin.
L’idea di Agostino Di Cio, sceneggiatore e regista del film, era quella di immaginare la vita di Jigen Daisuke prima di incontrare gli altri componenti della banda, con la sua umanità, innestata in una vita più o meno normale. Più o meno, perché parliamo sempre di Jigen!

La lavorazione del corto si è tenuta nelle scorse settimane fra Biccari, Lucera e Foggia e ha visto come protagonista l’attore campobassano Giorgio Careccia: perfettamente a suo agio nel ricoprire il ruolo di Jigen, sia per una incredibile somiglianza fisica che per la sua straordinaria capacità attoriale.

La produzione di “Jigen Daisuke “ è in collaborazione fra la Cogito Film e la INCAS Produzioni, con il sostegno del Comune di Biccari. Alla realizzazione delle riprese ha partecipato un’ottima squadra di tecnici e maestranze: al fianco di Di Cio, fra gli altri, il direttore della fotografia Luigi Vetere.
Il film sarà presentato entro la fine dell’anno in diversi eventi dal vivo, anche in collaborazione con alcuni dei più rappresentativi festival comics italiani.

Francesco Vitale56 Posts

È nato a Campobasso nel 1981. Laureato in Giurisprudenza, è Consulente Finanziario dal 2006 e abilitato all’esercizio della professione forense dal 2008. Opera nel settore culturale sin da giovanissimo con la compagnia teatrale “Maschere Nude - Amici del teatro Pirandelliano” e dal 2012 si occupa di produzioni teatrali e cinematografiche con INCAS Produzioni, fondata con William Mussini e Roberto Faccenda. È autore del libro “Ciak in Molise” (ed. Gump, 2020), in cui affronta il tema delle potenzialità del settore cinematografico in Molise.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password