Parco Nazionale del Matese, una grande risorsa che stenta a decollare

Parco-del-Matese-terra-ricca-di-storia-e-di-sapori-avvolta-in-una-natura-suggestiva-tra-Campania-e-Molise-3

di Anna Maria Di Pietro

Dopo quattordici mesi dalla sua istituzione, il Parco Nazionale del Matese, che abbraccia i territori di Molise e Campania, è ancora in attesa di stanziamenti specifici da far rientrare nella manovra finanziaria del 2019.

Questo è quanto ha sottolineato la Rete delle Associazioni Sindacali, Imprenditoriali, Sociali e Culturali e dei Comitati di tutela ambientale di Campania e Molise, con una nota di sollecito alla Regione Molise, alle Province di Isernia e Campobasso e ai Comuni interessati, affinché pongano in essere tutti gli atti necessari a far partire, come già avvenuto per altri Parchi di recente istituzione, una realtà inerte.

Un monito volto a evitare che il territorio interessato subisca ulteriori e più gravi sconvolgimenti paesaggistici, naturalistici, geologici e geomorfologici. Un patrimonio ricchissimo, a forte valenza turistica e ambientale, istituzionalizzato anche per regalare un’opportunità di sviluppo economico e sociale alle popolazioni locali, contrastando al contempo il fenomeno dello spopolamento, che è vittima della distrazione e della noncuranza delle istituzioni locali.

Anna Maria Di Pietro31 Posts

Nata a Roma (Rm) nel 1973, studi classici, appassionata lettrice e book infuencer, si occupa di recensioni di libri e di interviste agli autori, soprattutto emergenti.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password