Macchiagodena racconta il territorio con la realtà virtuale

di Francesco Vitale

In un momento storico in cui è limitata la possibilità di viaggiare e di spostarsi, un modo alternativo di far conoscere il territorio è quello di sfruttare l’audiovisivo, il web e la tecnologia. Sviluppando questa idea, il Comune di Macchiagodena ha promosso la realizzazione di un documentario in VR 360 nei luoghi più affascinanti del centro abitato e dei percorsi naturalistici circostanti.

Visioni in 360”, per la regia di William Mussini, accompagna lo spettatore a conoscere il bellissimo castello baronale, la panoramica piazzetta della lettura, le ricche  chiese del paese, ma anche i percorsi montani e la storia di Macchiagodena.

Il sindaco Felice Ciccone e la sua Amministrazione hanno puntato sin dal proprio insediamento sulla promozione del territorio e sullo sviluppo del turismo, anche consolidando i rapporti con i macchiagodenesi d’oltre oceano: partner del progetto, sostenuto dal bando “Turismo è cultura” della Regione Molise, è l’associazione “Italiani del Molise in Brasile” di San Paolo oltre ai partner regionali quali il Comune di Frosolone, di Cantalupo e la pro-loco di Macchiagodena.

L’obiettivo di “Visioni in 360” è quello di incuriosire sempre più i possibili viaggiatori sulle bellezze del paese e di poter stimolare il turismo quando, speriamo al più presto, supereremo questo difficile periodo della pandemia. Intanto il progetto audiovisivo sarà presentato il giorno 27 febbraio: nell’ambito di un evento digitale pubblicato sui canali web e social del Comune di Macchiagodena, sarà presentata anche l’installazione di due postazioni con visori VR 360 all’interno dei locali del Municipio e del Castello per fruire anche in futuro del documentario divulgativo in realtà virtuale.

Francesco Vitale11 Posts

È nato a Campobasso nel 1981. Laureato in Giurisprudenza, è Consulente Finanziario dal 2006 e abilitato all’esercizio della professione forense dal 2008. Opera nel settore culturale sin da giovanissimo con la compagnia teatrale “Maschere Nude - Amici del teatro Pirandelliano” e dal 2012 si occupa di produzioni teatrali e cinematografiche con INCAS Produzioni, fondata con William Mussini e Roberto Faccenda. È autore del libro “Ciak in Molise” (ed. Gump, 2020), in cui affronta il tema delle potenzialità del settore cinematografico in Molise.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password