“Obiettivo Corto”: nuovo festival made in Molise 

di Francesco Vitale

Si è conclusa in questi giorni la manifestazione “ICinema Film Festival”, nell’ambito della quale è inserita la prima edizione del concorso internazionale “Obiettivo Corto”. Un festival riservato a opere realizzate esclusivamente con dispositivi smartphone ed action camera.
ICFF ha la base operativa ad Isernia, ma per questa prima edizione non è stato possibile realizzare eventi in presenza, anche a causa delle limitazioni dovute alla pandemia.
L’auspicio è che per le prossime edizioni ci sia la possibilità per il pubblico si appassionato di assistere alle proiezione dei cortometraggi in concorso.

Diverse le sezioni previste, di cui tre le principali: miglior corto internazionale, miglior corto italiano, miglior documentario. Nell’ambito del festival anche il concorso “One minute Italy”, nel quale vengono selezionate le opere che raccontano l’Italia o una sua realtà regionale in un cortissimo che non superi i sessanta secondi.

“ICinema Film Festival” vanta rilevanti collaborazioni con il Corso di Laurea in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale (CITEM), e con il Corso di Laurea in Disciplina delle Arti, del Cinema e dello Spettacolo (DAMS) dell’Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

La nascita di ICFF, così come la prima edizione e del festival “Alta Marea” di Termoli, evidenzia il sempre maggiore interesse del Molise per il cinema, dopo i festival ormai storici “Molise Cinema” e “KIMERA International Film Festival”, entrambi giunti alla diciannovesima edizione.

Francesco Vitale50 Posts

È nato a Campobasso nel 1981. Laureato in Giurisprudenza, è Consulente Finanziario dal 2006 e abilitato all’esercizio della professione forense dal 2008. Opera nel settore culturale sin da giovanissimo con la compagnia teatrale “Maschere Nude - Amici del teatro Pirandelliano” e dal 2012 si occupa di produzioni teatrali e cinematografiche con INCAS Produzioni, fondata con William Mussini e Roberto Faccenda. È autore del libro “Ciak in Molise” (ed. Gump, 2020), in cui affronta il tema delle potenzialità del settore cinematografico in Molise.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password