Elia Portarena a Campobasso

di Francesco Montano, foto di Luigi Scirpoli

Il concerto è aperto dal pianoforte di Giuseppe Manes, studente del Liceo Musicale G. M. Galanti

Giovane talento, a soli vent’anni consegue brillantemente il Diploma Accademico di Secondo Livello presso il Conservatorio “Domenico Cimarosa” sotto la guida del M° Aniello Desiderio. Nello stesso anno partecipa a 55 concorsi nazionali ed internazionali, ottenendo diversi primi premi.

Il suo primo CD dal titolo “Le Départ” per l’etichetta dotGuitar è online su tutte le piattaforme. È vincitore di diverse borse di studio e riconoscimenti tra cui quelle assegnateli presso l’Accademia Stefano Strata di Pisa dai Maestri Aniello Desiderio, Paolo Pegoraro e Zoran Dukic. Nelle sue esecuzioni propone brani che mostrano non solo grande virtuosismo e agilità tecnica, ma anche dolcezza e cantabilità.

                                                                                                                                                                

Per informazioni sugli eventi organizzati dall’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis scrivere a info@amicidellamusicacb.it | amicidellamusicacb@libero.it o consultare il sito dell’Associazione www.amicidellamusicacb.it o la pagina Facebook.

Francesco Montano184 Posts

Nato a Campobasso nel 1984, laurea in Antropologia Culturale alla Sapienza. Collaboratore dal 2015. Ricerche a Lima, Roma e Campobasso. Pubblicazione relativa alla ricerca a Roma per la prevenzione e lo studio dei fenomeni di aggressività e bullismo: “la visione dei mondi nell’infanzia: rappresentazioni sociali bambine correlate alla costruzione della salute”; dal titolo: Narrazioni dall’infanzia su salute, corpo e amicizia. Ricerche etnografiche in tre scuole romane. Progetto realizzato grazie al contributo economico dell’istituto Montecelio, agenzia regionale per la comunicazione e la formazione; pubblicato a Roma nel 2009. Presentazione relativa alla ricerca a Lima: “Ananias: lotta all’abbandono scolastico mediante un programma di diagnosi e rieducazione per bambini/e con problemi di apprendimento”, realizzato dal CIES, in collaborazione con l’associazione peruviana Amigos de Villa, dipartimento di storia, culture, religioni – università degli studi di Roma “La Sapienza” e cofinanziato dal ministero Affari Esteri – DGCS e dalla regione Lazio. Roma 2012.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password