All’origine degli insediamenti umani

di Francesco Manfredi-Selvaggi Ovviamente in Molise. Qui non ci si interessa degli aspetti storici, bensì di quelli geografici i quali sono determinanti per capire il perché dell’ubicazione di un nucleo…

Continua...

Il Biferno, la linea più breve tra appennino e mare

di Francesco Manfredi-Selvaggi Attraverso di esso si trasferisce in maniera diretta l’acqua dei bacini sotterranei del Matese al litorale; l’unico ostacolo che incontra in questa sua corsa è la diga…

Continua...

Castelpetroso congiunge gotico e rinascimento, valli di Biferno E Volturno

di Francesco Manfredi-Selvaggi Il santuario della Madonna Addolorata è un forte elemento di catalizzazione delle comunità, tanto da essere diventata la Patrona del Molise. Tutto qui si fonde, a cominciare…

Continua...

Invasato, fiume sbarrato dalla diga

di Francesco Manfredi-Selvaggi Si tratta del Biferno le cui acque formano l’invaso del Liscione. Veramente, invasato sarebbe un fiume che ha perso il senno e dà in escandescenze, immagine efficace…

Continua...

Il medio Biferno nel medio Molise

di Francesco Manfredi-Selvaggi È un po’ l’arteria vitale di quest’area anche per le sue elevate valenze paesaggistiche e naturalistiche. Pur avendo una sua riconoscibilità all’interno del territorio regionale, l’ambito interessato…

Continua...

Boiano, baricentro dimenticato

di Francesco Manfredi-Selvaggi La città matesina da sempre ha svolto un importante ruolo commerciale sottolineato dal grande mercato del sabato Boiano era un importante nodo del tratturo Pescasseroli-Candela. Questa antica…

Continua...

Pagina 1 of 2

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password