La Chiesa Valdese mette a disposizione un contributo economico

chiesa-valdese

di CSC Molise

La Chiesa Valdese mette a disposizione un contributo economico, derivante dalle somme ricevute a titolo di Otto per Mille Irpef, per la realizzazione di interventi sociali, assistenziali, umanitari e culturali. Beneficiari
Destinatari sono:
* –  gli enti facenti parte dell’ordinamento metodista e valdese;
* –  Organismi Associativi italiani o stranieri (Associazioni, Comitati e Cooperative Sociali 
di tipo A/B purché il finanziamento richiesto sia usato per le finalità previste dalla legge 409/1993 e cioè assistenziali, umanitarie, culturali e comunque non per attività lucrative);
* –  Organismi ecumenici italiani o stranieri. 
Iniziative ammissibili 
I progetti devono riguardare le seguenti categorie:
* –  Interventi sanitari e di tutela della salute;
* –  Promozione del benessere e della crescita di bambini e ragazzi;
* –  Attività culturali;
* –  Miglioramento delle condizioni di vita di soggetti affetti da disabilità;
* –  Accoglienza e inclusione di rifugiati e migranti;
* –  Contrasto alla povertà, al disagio sociale e alla precarietà lavorativa;
* –  Anziani;
* –  Educazione alla cittadinanza;
* –  Prevenzione e contrasto della violenza di genere;
* – Recupero e inclusione di detenuti ed ex detenuti.

I contributi sono concessi a fondo perduto. L’importo varia in base al progetto che si intende realizzare.

Procedure e termini
I progetti vanno inviati attraverso la piattaforma informatica JUNO entro le ore 24:00 del 21 dicembre 2018.
L’elenco dei progetti accolti sarà pubblicato a partire da settembre 2019.
Per ulteriori informazioni il CSC MOLISE resta a disposizione.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password