Histérico Duo a Campobasso

di Francesco Montano, foto di Luigi Scirpoli

Un insolito connubio, quello tra due strumenti musicali agli antipodi. Tanto particolare quanto il nome che questo Duo ha scelto: “Histérico”, dall’omonimo movimento contenuto nella “suite n. 1” che il compositore Raffaele Bellafronte ha deciso di elaborare per questo atipico insieme.

“Histérico” non nell’atteggiamento, non nella frenesia dell’esecuzione, ma nell’urgenza pressante di ricercare, di scoprire formule inedite e affascinanti per far sì che la Chitarra, strumento nobile e delicato, possa unirsi al Sassofono, potente e massiccio.

  

Davide Di Ienno – chitarra    

Davide Di Ienno compie i suoi studi sia in Italia che all’estero; vanta esperienze solistiche con orchestre di tutta Europa, tra cui la Staatsorchester Rheinische Philharminie, i Kyiv Soloists, la Odessa Philharmonic Orchestra e i Wiener Concert-Verein. Ha pubblicato per la Tactus e per la Da Vinci Publisching.

 

Michele Paolino – sassofono

Studia in Italia; le sue qualità sono messe in evidenza dai primi premi ottenuti in numerosi concorsi. Sin dall’età di 24 anni si esibisce anche all’estero come membro del Federico Mondelci – Italian Sax Quartet, con il quale svolge attività discografica e concertistica per le più importanti Stagioni di tutto il mondo.

 

Per sentire alcune cose loro clicca qui                                                                         

Per informazioni sugli eventi organizzati dall’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis scrivere a info@amicidellamusicacb.it | amicidellamusicacb@libero.it o consultare il sito dell’Associazione www.amicidellamusicacb.it o la pagina Facebook.

 

Francesco Montano187 Posts

Nato a Campobasso nel 1984, laurea in Antropologia Culturale alla Sapienza. Collaboratore dal 2015. Ricerche a Lima, Roma e Campobasso. Pubblicazione relativa alla ricerca a Roma per la prevenzione e lo studio dei fenomeni di aggressività e bullismo: “la visione dei mondi nell’infanzia: rappresentazioni sociali bambine correlate alla costruzione della salute”; dal titolo: Narrazioni dall’infanzia su salute, corpo e amicizia. Ricerche etnografiche in tre scuole romane. Progetto realizzato grazie al contributo economico dell’istituto Montecelio, agenzia regionale per la comunicazione e la formazione; pubblicato a Roma nel 2009. Presentazione relativa alla ricerca a Lima: “Ananias: lotta all’abbandono scolastico mediante un programma di diagnosi e rieducazione per bambini/e con problemi di apprendimento”, realizzato dal CIES, in collaborazione con l’associazione peruviana Amigos de Villa, dipartimento di storia, culture, religioni – università degli studi di Roma “La Sapienza” e cofinanziato dal ministero Affari Esteri – DGCS e dalla regione Lazio. Roma 2012.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password