Chaos Quartet a Campobasso

di Francesco Montano, foto di Luigi Scirpoli

La massima del Chaos string quartet: seguire un percorso libero da standard predefiniti, che trascenda ogni barriera e si spinga oltre ogni limite. Vincitore nel 2020 del Premio Internazionale Vittorio Rimbotti e recentemente secondo premio al prestigioso Bartòk World competition di Budapest. Il quartetto si è distinto come “The most convincing newcomer ensemble 2020” nell’ambito del 65esimo Chamber Music Campus della Jeunesse Musicales International e invitato ad esibirsi all’Heidelberger Streichquartettfest 2022.

Nel 2019 è stato selezionato per il prestigioso ECMAster (European Chamber Music Master) Programme: un programma di studio con curriculum personalizzato per valorizzarne le competenze artistiche in un contesto internazionale che spazia da Vienna a Oslo a Parigi.

È inoltre inserito all’interno dell’interessante iniziativa delle Dimore del Quartetto. Nel novembre 2020 debuttano nel prestigioso Festival Wien Modern. Il Chaos String Quartet ha collaborato con musicisti quali Avri Levitan, Hyung-ki Joo e Christoph Zimper.

 

Susanne Schäffer – violino

Nata in una famiglia di musicisti, la violinista ungherese-tedesca Susanne Schäffer ha studiato con il Dr. Felix Andrievsky a Londra e la Prof. Dora Schwarzberg all’MDW di Vienna. Attualmente sta completando i suoi studi in musica da camera con il Prof. Johannes Meissl presso la sua alma mater di Vienna.

Vincitore di rinomati concorsi musicali nazionali e internazionali, Schäffer si esibisce regolarmente come solista e musicista da camera, anche in tournée in Europa, Israele, Venezuela, Stati Uniti e Giappone. Ha registrato diversi CD e appare regolarmente in televisione.

 

Eszter Kruchió – violino

Ha iniziato a suonare il violino all’età di cinque anni. Nata nel 1993 a Budapest e cresciuta a Vienna, ha studiato con Ernst Kovacic (Vienna), Tanja Becker-Bender (Amburgo) e Ulf Schneider (Hannover), attualmente nel corso post-laurea di Solo Performance Class. Ha ricevuto ulteriori importanti impulsi musicali da Oliver Wille, Eberhard Feltz, Ralf Gothóni, Rita Wagner, Ferenc Rados e Péter Eötvös, tra gli altri.

Vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali, Eszter ha avuto la possibilità di esibirsi come partner di musica da camera di Thomas Riebl, Tanja Becker-Bender, Péter Nagy, István Várdai e Claudio Martínez-Mehner, nonché con il Castalian, Berlin – Quartetti per archi di Tokyo e Van Kuijk. Partecipa frequentemente a festival e masterclass. Suona un violino di Stefan-Peter Greiner, un generoso prestito privato.

 

Sara Marzadori – viola

Appassionata musicista da camera e orchestrale, ha studiato con Antonello Farulli a Bologna e Thomas Riebl a Salisburgo prima di conseguire il master nel 2017 al Mozarteum di Salisburgo nelle classi di William Coleman e Veronika Hagen. Inoltre, ha studiato musica da camera per quartetto con Walter Levin e Oliver Wille rispettivamente a Basilea e Hannover e ha ricevuto un’ulteriore formazione musicale da Bruno Giuranna, Kim Kashkashian, tra gli altri.

È un membro regolare dell’Orchestra Mozart sotto la direzione di Claudio Abbado. Ha vinto premi in numerosi concorsi strumentali e di musica da camera, suona regolarmente con la Camerata Salzburg, l’Orchestra Leonore, la Spira Mirabilis e la Filarmonica di Haydn.

 

Bas Jongen – violoncello

Nato nei Paesi Bassi, Bas Jongen ha studiato violoncello ad Amsterdam e Zagabria prima di completare gli studi universitari con Reinhard Latzko all’MDW di Vienna. Nel 2017 ha conseguito il master presso il Royal College of Music di Stoccolma nella classe di Torleif Thedéen.

Suona un raro violoncello di Hendrick Jacobs (Amsterdam, 1690 circa), gentilmente prestatogli dalla collezione della Dutch National Musical Instruments Foundation.

                                                                                                                                                                

Per informazioni sugli eventi organizzati dall’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis scrivere a info@amicidellamusicacb.it | amicidellamusicacb@libero.it o consultare il sito dell’Associazione www.amicidellamusicacb.it o la pagina Facebook.

Francesco Montano136 Posts

Nato a Campobasso nel 1984, laurea in Antropologia Culturale alla Sapienza. Collaboratore dal 2015. Ricerche a Lima, Roma e Campobasso. Pubblicazione relativa alla ricerca a Roma per la prevenzione e lo studio dei fenomeni di aggressività e bullismo: “la visione dei mondi nell’infanzia: rappresentazioni sociali bambine correlate alla costruzione della salute”; dal titolo: Narrazioni dall’infanzia su salute, corpo e amicizia. Ricerche etnografiche in tre scuole romane. Progetto realizzato grazie al contributo economico dell’istituto Montecelio, agenzia regionale per la comunicazione e la formazione; publicato a Roma nel 2009. Presentazione relativa alla ricerca a Lima: “Ananias: lotta all’abbandono scolastico mediante un programma di diagnosi e rieducazione per bambini/e con problemi di apprendimento”, realizzato dal CIES, in collaborazione con l’associazione peruviana Amigos de Villa, dipartimento di storia, culture, religioni – università degli studi di Roma “La Sapienza” e cofinanziato dal ministero Affari Esteri – DGCS e dalla regione Lazio. Roma 2012.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password