Riaprono i musei, riparte la cultura 

di Francesco Vitale

Dopo mesi di chiusura e la sospensione delle attività culturali, a singhiozzi dal marzo scorso, il Governo ha deciso di concedere la riapertura dei musei e degli spazi espositivi nelle zone del Paese contrassegnate dal colore giallo.

Un timido segnale di ripartenza che ha, tuttavia un gran valore simbolico: la cultura sopravvive anche alla terribile pandemia che ha sconvolto le nostre vite in questo incredibile anno.

Il Molise, dunque, potrà fruire dell’opportunità della riapertura dei musei, nel rispetto delle normative anti-COVID: riaprono il Museo Sannitico e il Museo dei Misteri di Campobasso, il Museo del Paleolitico di Isernia, ma anche gli altri luoghi meno noti, ma ugualmente affascinati della cultura.
Un momento importante per riscoprire i musei e le sale espositive del Molise!

Francesco Vitale51 Posts

È nato a Campobasso nel 1981. Laureato in Giurisprudenza, è Consulente Finanziario dal 2006 e abilitato all’esercizio della professione forense dal 2008. Opera nel settore culturale sin da giovanissimo con la compagnia teatrale “Maschere Nude - Amici del teatro Pirandelliano” e dal 2012 si occupa di produzioni teatrali e cinematografiche con INCAS Produzioni, fondata con William Mussini e Roberto Faccenda. È autore del libro “Ciak in Molise” (ed. Gump, 2020), in cui affronta il tema delle potenzialità del settore cinematografico in Molise.

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password