Notebook di Giuseppe Tabasso

Se il grillismo parla molisano – Quando Roberto Gravina disse che non si capacitava di come si potesse votare la fiducia al Governo guidato da Draghi (“apostolo delle élite” secondo…

Continua...

Catalunya. Dopo il voto un vuoto politico

di Ettore Siniscalchi Le elezioni di domenica non hanno cambiato molto, i big non hanno fatto altro che consolidare le posizioni. L’idea di una unità nazionale che escluda gli indipendentisti…

Continua...

Poi dice che uno si butta a sinistra/Quel vade retro al contributo di solidarietà

La settimana scorsa l’on. Graziano Del Rio, capogruppo PD alla Camera, ha confezionato un uovo di Pasqua con sorpresa di 1 miliardo e 300 mila euro per il 2020 e…

Continua...

Taccuino elettorale (6)

Il mesto debutto del forzaleghismo – La presentazione della lista D’Alessandro a Campobasso voleva essere un inno al radioso avvenire che sorgerà sul Capoluogo quando sarà espugnato dall’armata forzaleghista. E…

Continua...

Sulla recessione in atto la politica è ferma

di Umberto Berardo L’Italia nel secondo dopoguerra ha realizzato un vero miracolo economico trasformandosi da Paese agricolo a uno industriale e realizzando un progresso inferiore solo al Giappone. Avevamo un…

Continua...

La cacciata di Calenda e Romagnuolo/Favori, prebende, ripicche e scomuniche. Toma alle prese col governo giallo-verde bile

La sonnolenta scena politica molisana è stata terremotata dalla clamorosa espulsione dalla Lega delle consigliere regionali Aida Romagnuolo e Filomena Calenda. Diventate l’una capogruppo dell’altra, le due dinamiche cheerleaders elettorali…

Continua...

Pagina 2 of 11

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password