Al Loto “L’autodafè del camminante”

L'autodafè del camminante

…mentre va avanti la petizione per la sopravvivenza stessa del LOTO, nel frattempo proviamo a fare, fra mille difficoltà, anche quello che al LOTO, abbiamo sempre fatto, il nostro mestiere: il Teatro. 
Chi ci vuole bene venga dunque a sostenerci direttamente al LOTO dove presenteremo 4/5 spettacoli in questa seconda primavera prodotti da noi o da artisti che ci sono molto vicini…

La prima occasione è straordinaria perché riprendiamo in anteprima, alla vigilia di un nuovo tour nel Nord d’Italia uno degli spettacoli “manifesto” e più significativi creati al LOTO, 
e che riguarda la vicenda poetica e giudiziaria di Arturo Giovannitti, uno dei grandi padri della Cultura molisana nel Mondo.

Creato, nella sua prima edizione, addirittura nella sala piccola del LOTO, questo spettacolo davvero particolare, che imprigiona letteralmente il Pubblico, ponendolo nella condizione che fu di Artuo Giovannitti, da Ferrazzano ha poi conquistato l’Italia e il Mondo, approdando, per dieci emozionanti ed applauditissime repliche anche negli USA in occasione del Centenario del Bread and Roses’s strike…. Oggi la storia poetica e giudiziaria raccontata a Teatro, del BARDO DELLA LIBERTÀ, riparte da dove era cominciata… per un nuovo inizio di questo bellissimo spettacolo e del LOTO stesso…. Vi aspettiamo
LOT-IAMO INSIEME!

Fonte Teatro del Loto

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password