Ti racconto un libro presenta: “Rien ne va plus”, di Antonio Manzini

foto articolo

di Virginia Serra

Martedì 12 Febbraio, presso il Circolo Sannitico, ha preso il via la diciassettesima edizione del progetto nato per valorizzare gli ambienti culturali di Campobasso, “Ti racconto un libro”: “Rien ne va plus” di Antonio Manzini. Il volume si pone in continuità con una serie di romanzi che hanno come protagonista Rocco Schiavone, un poliziotto molto particolare, nato a Trastevere nel 1966, in quegli anni “nient’altro che un quartiere popolare di ladri” (cit. dell’autore). Manzini lo ha definito: “un uomo con un’etica spicciola e una specie di Robin Hood moderno che ruba dove può, ma non ai poveri”.

Rocco in questo nuovo romanzo, si trova a indagare su una rapina: è scomparso un furgone portavalori che doveva consegnare alla banca di Aosta. L’incasso del casinò. Ma ad Aosta non è mai arrivato, se ne sono perse le tracce dopo una curva e sembrerebbe svanito nel nulla. Se non fosse che l’autista viene ritrovato semiassiderato in Valsavarenche.

Un personaggio di pura invenzione, afferma Manzini, che per creare il carattere così complesso del protagonista, si è inspirato a se stesso, amici e altre persone che fanno parte della sua vita. Un poliziotto disonesto, Rocco fuma spinelli ogni mattina prima di andare a lavoro. Un poliziotto ma anche un ladro, burbero ma con un cuore grande. Sarà per questi motivi che la serie TV “Rocco Schiavone”, tratta dai romanzi di Manzini, trasmessa da RAI 2, sta riscontrando grande successo.

Ti racconto un libro, ha dunque ospitato anche questa volta un pubblico numeroso e pieno di entusiasmo. Il prossimo incontro si terrà il 14 Febbraio alle ore 18:30, presso il Circolo Sannitico di Campobasso per la presentazione del libro “Muri maestri” di Michela Monferrini.     

 

0 Comments

Lascia un commento

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password